Fashion
Lun 28 Maggio 2018

Quando avevo i capelli lunghi le acconciature che preferivo erano sicuramente le trecce, ma anche oggi, pur non avendoli più, non mi faccio mancare la possibilità di potermi fare questi look strepitosi.

Quindi oggi vi faccio vedere alcune tra le mie acconciature preferite rimanendo su un mood che sono sicura piacerà a molte di voi :

Pipe braid:

Boxer braid:

Usate da anni da tutte le celebrities più famose per i loro eventi più importanti, è un look aggressive ma se saputo sdrammatizzare, può risultare anche molto elegante abbinato con abiti molto importanti.

 

Bubble braids:

le trecce a forma di bolla. Pratiche, divertenti e facili da realizzare.

Fishtail braid:

si parte con il fare una coda e dividerla a metà in due sezioni. Dopodichè prendere una piccola ciocca da una delle due sezioni e portarla verso il centro. Procedere cosi anche dall'altra parte e continuare fino alle punte .

Alla fine rimuovere l'elastico che avete usato per fare la vostra coda iniziale e in maniera delicata allargare la treccia verso lʼesterno per ottenere un effetto morbido.

Double twist:

Milkmade braid:

uno stile molto boho chic, per realizzarla dovete creare due codini e formare una treccia classica per ognuno, portarle verso le orecchie opposte e fermarle con delle forcine.

French braid:

è considerata una tra le più eleganti, sembra difficile ma non lo è affatto con un pò di pratica.

Basta partire dal basso invece che dallʼalto e il gioco è fatto, vi allego una foto per capire meglio, ma su YouTube potete trovare dei tutorial dove vi spiegano tutto nel dettaglio.

Dutch braid:

metodo francese solo che invece che passare le ciocche una sopra l'altra dovete intrecciarle una sotto lʼaltra. Non spaventatevi, basta un po di pratica.

 

Ele.rc

SHARE TO FRIENDS
Tags